contatta gli operatori
call center napoli callcenter numero verde contact center gestione numero verde
27 Gennaio 2009
l'anno di IDA
La segretaria virtuale di Advert
E' fissato tra due mesi lo start up del nuovo servizio di Advert: Ida, la segretaria virtuale. Si tratta di un prodotto innovativo che mette la professionalità di un callcenter come Advert a disposizione anche di quelle attività che sviluppano poco traffico telefonico entrante. Come abbiamo già illustato nel post del 18 giugno 2008, IDA ti da la possibilità di avere una "virtual segretary" ovvero una segretaria virtuale gestita dagli operatori e dalla tecnologia del nostro callcenter. La piattaforma che stiamo sviluppando prevede un'interfaccia web per accedere ai servizi disponibili, ma la grande rivoluzione è un'altra: avrai la possibilità di parlare con una nostra operatrice che risponderà alle tue richieste offrendoti servizi aggiuntivi alla gestione del traffico telefonico inbound. Ad esempio potrai richiedere la prenotazione di un biglietto aereo o di un ristorante.

Ida, la segretaria virtuale, è un prodotto perfetto per chi non rimane stabilmente in un ufficio, ma lavora principalmente a contatto con i clienti e consente di inviare indicazioni anche tramite cellulare, sms o e-mail. Il servizio, inoltre, ti consente con un banale comando dal pannello web di trasferire le telefonate dal tuo studio ad IDA, in modo da attivare la tua segretaria virtuale solo quando ne hai effettivamente bisogno. Nel 2009 prova la tua segretaria virtuale, diventerà senza dubbio la tua dipendente più efficiente. Ida la segretaria di qualità.
Inviato da: Advert il 27 Gennaio 2009
TAG: Virtual segretary, segretaria virtuale, IDA, IDA segretaria virtuale, inbound, callcenter

22 Gennaio 2009
Standard qualitativi
Formazione del personale e qualità dei servizi
Negli ultimi mesi del 2008 Advert ha acquisito tre nuovi clienti di grandissimo rilievo, Arin, Asec e Kimbo, con i quali il livello di impegno è stato subito molto elevato. Il numero di chiamate inbound gestite, infatti, è stato di circa 22.000 mese, suddivise in 13.000 gestite da operatore e 9.000 da Ivr. Questo flusso di chiamate, insieme con l'approfondita formazione del personale necessaria allo start up delle nuove campagne inbound, ha messo a dura prova la nostra mission qualitativa ed il rispetto degli Sla concordati. Già da Gennaio, tuttavia, la Advert Contact Center ha ottimizzato le risorse tecniche ed umane riprendendo la normale gestione ed il costante livello qualitativo che tanto ci distingue sul mercato. Advert, infatti, è un callcenter che affronta le difficoltà con serietà e voglia di migliorarsi, puntando sulla formazione del personale, gestendo le criticità associate al business dei clienti e ottimizzando il servizio offerto. Il mese di Dicembre è stato un banco di prova importante per i nostri standard operativi, il Callcenter, infatti, ha dovuto far fronte ad un incremento notevole di lavoro senza sottrarre tempo e risorse alla gestione ottimale di tutti i clienti. Il risultato positivo sottolinea ancora una volta che Advert è il Callcenter della qualità.
Inviato da: Advert il 22 Gennaio 2009
TAG: Inbound, outbound, callcenter, call center, contact center, contactcenter, advert

16 Gennaio 2009
Advert su Facebook
Anche il nostro callcenter approda sui nuovi social network
Facebook è diventato rapidamente uno dei social network più utilizzati e frequentati del mondo. In Italia la crescita è costante e violenta registrando, per l'anno passato, un boom epocale del 961% degli utenti, ancora in aumento all'arrivo della versione completamente in lingua, datata maggio 2008.

I numeri del social network sono interessanti poichè ne fanno un grande strumento di comunicazione, utilizzato da aziende, persone, politici ed istituzioni. In questo panorama non poteva di certo mancare Advert. Il nostro callcenter, infatti, si occupa di comunicazione, di contatto con l'utenza e non resta estraneo ai circuiti innovativi di comunicazione online. Da qualche settimana Advert è presente su facebook, con una lista di amici ed un gruppo attraverso cui proporre e condividere informazioni con gli utenti ed i partner. Uno strumento che consente anche ad un callcenter come Advert di uscire dagli schemi e comunicare in modo non convenzionale i cambiamenti, i successi e le strategie dell'azienda. Le iscrizioni al gruppo Advert sono aperte, chi si affilia potrà trovare informazioni aggiuntive e partecipare alle discussioni aperte per comunicare con il nostro callcenter in modo più veloce ed informale.
Inviato da: Advert il 16 Gennaio 2009
TAG: Advert, callcenter, call center, facebook, inbound, outbound, telemarketing

08 Gennaio 2009
Tutti i numeri di Advert
Dati 2008 e previsioni 2009 per il nostro Callcenter
Che significano i numeri per il business di un call center? Una domanda dalla risposta non proprio semplice. Così a prima vista potrebbe sembrare priva di significato, in fondo un callcenter si occupa principalmente di comunicazione, di migliorare il rapporto che si crea tra un'azienda e i propri clienti, fornendo un servizio aggiuntivo fatto di disponibilità e professionalità. Advert, tuttavia, ha dei numeri su cui riflettere e che rendono concrete tante parole. I dati del 2008 parlano chiaro e la loro interpretazione, per certi versi, è semplice. 275.470 chiamate gestite dai nostri operatori, 450.000 gestite da IVR, un flusso con un incremento del + 17,3% rispetto all'anno precedente. Cresce anche il fatturato con un +40% rispetto al 2007. Tutti segni inequivocabili che Advert è un callcenter in netta crescita, un'azienda in grado di gestire un flusso elevatissimo di contatti in maniera sempre professionale con una media di risposta fissata entro i 30 secondi per l'88% per cento delle chiamate, lo 0,6% di chiamate fallite dopo la coda. Questi standard vengono raggiunti grazie, anche, ai clienti più assidui che ci consentono di lavorare nel miglior modo possibile, in particolare Ikea Italia Retail, Arin spa, Asec trade, Kimbo, Domenico San filippo Editore, bric à brac srl, Il Mattone e la Edisud Spa. Le previsione per il 2009 non sono da meno, i contratti già chiusi ed attivi lasciano prevedere un ulteriore incremento di fatturato del 30% circa, con un volume stimato di chiamate in crescita di oltre il 20%. Tra i nuovi clienti, notizia fresca di giornata, l'ordine dei commercialisti di Roma. Cosa significano i numeri per Advert? La prova tangibile della qualità che si trasforma in crescita.
Inviato da: Advert il 08 Gennaio 2009
TAG: Call center, inbound, outbound, telemarketing, inbound, outbound

call center napoli callcenter grandi aziende medie professionisti numero verde contact center